Post in evidenza

La felicità non è una scelta.

Giorni fa ho guardato un video. Che parlava di felicità. E diceva che la felicità è una scelta. E lo argomentava molto bene. E ho pensato una cosa. Che non è la felicità a essere una scelta, l’ho sostenuto in passato anche io che la felicità fosse una scelta. E invece no, è l’infelicità ad essere una scelta. La felicità non si può costruire, chi lo pensa ha un senso di onnipotenza o di artificio che lo pone in una dimensione sovrumana che nella sfera terrestre non ha cittadinanza. La felicità non si può costruire, ma la si può ostacolare e persino demolire. La felicità accade, se non ci mettiamo di traverso. La felicità è patrimonio e privilegio e premio delle persone che non optano per l’in

Il confine tra l'Inferno e il Paradiso ha la forma di un sorriso.

Oggi ho incontrato una persona che incrocio ogni tanto nel bar sotto casa e con cui ho scambiato di quando in quando due chiacchiere: non frequenta i miei corsi, non so nemmeno se sappia di cosa mi occupo, è una persona che conosco di vista. Ebbene, stamattina la vedo da lontano e noto che si dirige verso di me con un gran sorriso. "Ti ho pensata, ieri. Non ti spaventare ma devo dirti una cosa." Ho subito immaginato che mi avesse sognata mentre venivo sbranata da una mandria di cinghiali inferociti (ho passato il week end in un rifugio nelle Foreste del Casentino). E invece mi dice: "Sai, ieri mi hanno trovato un tumore all'utero. E' un tumore brutto ma non se n'è andato in giro ed è operab

Fate i bambini!

Passiamo l’infanzia a sentirci dire “Non fare il bambino!” per poi scoprire che avevamo ragione noi, che nel bambino si concentra una saggezza autentica, priva di tentennamenti, dubbi, calcoli, paranoie superflue. Quando siamo finalmente cresciuti, arriva uno e ci invita a tornare bambini, a recuperare quello spirito, quella condizione ideale in cui versa chi si affaccia alla vita, chi non ha ancora avuto il tempo di farsi una visione -sbagliata- delle cose, delle persone e del mondo. Ma cosa vorranno dire quando ci dicono di ricontattare il bambino che è in noi? Ognuno ha la sua idea, io mi sono fatta questa. I bambini manifestano le proprie emozioni, i propri bisogni, le proprie preferenze

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • YouTube Social  Icon
  • Black Facebook Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now