Post in evidenza

La risata libera tutti.

Esistono molte gabbie. Quelle materiali e quelle subdolamente spirituali, quelle metaforiche e quelle maledettamente letterali, quelle dorate e quelle corrose dalla ruggine. Qualunque natura abbiano, possono riguardare molti aspetti della nostra vita: il corpo, la mente, lo spirito, la possibilità, il desiderio, il passato, il futuro. Mai il presente. Non si è mai sentito di qualcuno che sia ingabbiato nel presente, semmai pare questa essere una condizione a cui molti ambiscono e pochi riescono a raggiungere. Perché è facile essere strappati via dal qui e ora, perché non sappiamo cosa ci facciamo qui e come possiamo occupare l'ora, perché ci sembra riduttivo, banale e tutto sommato una gra

Quando la risata diventa un paravento

Chi si occupa di risata incondizionata sa molto bene che la risata deve avere certe caratteristiche per essere benefica. Deve essere una risata e deve essere incondizionata. Una risata è una risata, certo, ma non pensiamo di cavarcela tanto facilemente. Wiki (a cui mando dei soldi ogni volta che mi appare la finestrella, fatelo anche voi perché se e quando dovesse chiudere non abbiate a dire "Oh, che peccato, mi piaceva così tanto") la descrive così. "La risata o riso è una reazione di carattere nervoso che si manifesta, nel comportamento umano, in più contesti. In genere, si tratta di una risposta emotiva di fronte all'esperienza del comico, o a sensazioni intense di allegria, piacere, ben

"Gibberush": dicesi di corsa sfrenata ad Alcatraz per il Gibberish Festival. Perché l'

Questa mattina Alcatraz mi ha confermato la data della Cinquantesima Edizione del Gibberish Festival che sto organizzando presso di loro il 17 e 18 giugno: due giorni interamente dedicati al Gibberish, al Nonsenso, alla Stupidera e alla Ridarella nel luogo più Gibberish di tutto il Pianeta. Il programma è fitto fitto, ed è tutto in Gibberish! I primi dieci fortunati iscritti riceveranno la copia tradotta serbo-croato. Poche ore dopo, mi ha contattata una collega di Yoga della Risata per chiedermi se potesse usare un pezzo che avevo scritto sul Gibberish traducendo del materiale di Alex Sternick, esperto internazionale di Gibberish, Nonsense e Risata Terapeutica che ho invitato nel 2015 a

La Risata Cosmica: 10 + 1 cose sulla risata che Osho sapeva e nessuno ti ha mai detto (di aver appre

Tra gli ispiratori di Annette Goodheart, la psicoterapeuta ideatrice della ludoterapia -un approccio alla terapia basato sul gioco e sulla risata- ci deve essere stato Osho, con le sue posizioni sulla risata e sul pianto. Un'anteprima di quello di cui parlerò nel seminario dedicato alla Laughter Therapy di Annette Goodheart. Qui tutte le date e le modalità di partecipazione. La risata è la salute spirituale. E la risata è un bel modo per alleggerire. Mentre si ride, è molto facile riuscire a mettere da parte la mente. Per un uomo che non può ridere le porte del Buddha sono chiuse. Per me, la risata è uno dei più grandi valori. Nessuna religione ci ha mai pensato. Hanno sempre insistito sull

Live, Love, Laughter: l'Osho-pensiero sulla Vita, l'Amore, la Risata.

Chi mi conosce sa che non sono un'invasata di Osho, come di nessun altro d'altra parte: la considero la massima forma di rispetto verso chiunque mantenere uno spirito critico. E siccome lo spirito critico non è di per sé negativo ma solo distaccato, questo significa di fatto accogliere -senza pregiudizio- qualunque cosa, indipendentemente dalla fonte. Per chi non sapesse di chi sto parlando (mai dare per scontato l'ovvio come mi ha insegnato il Maestro De Pestel), Osho -oltre a essere quello dell'esilarante pagina Facebook "Le più belle frasi di Osho"da cui è tratta la foto- è un mistico e maestro spirituale indiano vissuto tra gli anni '30 e gli anni '90. Una delle ultime cose che ha rilasc

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • YouTube Social  Icon
  • Black Facebook Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now