Post in evidenza

Lee S. Berk: la pace nel mondo in un ormone

LE PRIME SCOPERTE SUL RAPPORTO RISATA-ORMONI Il più citato e prolifico scienziato considerato ad oggi massimo riferimento nella ricerca sulla risata terapeutica è Lee S. Berk, immunologo, che studia da più di trent'anni gli effetti della risata gioiosa sulla regolazione degli ormoni. E' a Berk e al suo team che dobbiamo la scoperta che ridere aiuta il panetto di tofu che abbiamo nella scatola cranica a regolare la secrezione di cortisolo e adrenalina. E che lo stesso accade per la produzione di anticorpi e endorfine, il che significa in soldoni che ridere scatena una serie di processi biochimici che provocano la riduzione del cortisolo e dell'adrenalina e favoriscono l'aumento di anticorpi e

Chi ti dice no, ti fa del bene: ringrazialo!

Ho imparato due cose nella mia vita precedente, quando lavoravo in azienda; me le hanno insegnate due persone a cui riportavo gerarchicamente: un Direttore Marketing e un Vice Presidente di Comunicazione. Il primo mi ha insegnato che quando non sai qualcosa, la risposta è chiedere; il secondo che la risposta non puoi darla tu ma devi lasciare che te la dia la persona a cui chiedi. Giorgio, il Direttore Marketing, un manager di talento che ha poi proseguito nella sua brillante carriera, giunse da noi in sostituzione di un predecessore che occupava la posizione da anni. Da noi era tutto un fiorire di sigle, slang interno, neologismi. Nel primo periodo Giorgio non fece altro che chiedere: quan

Norman Cousins: ridere a crepapelle (e salvarsi la pelle)

Giornalista, scrittore, pacifista, Norman Cousins (1915-1990) doveva essere un tipo davvero in gamba: ha ricevuto qualcosa come cinquanta lauree honoris causa e numerosi premi e riconoscimenti tra cui la Medaglia della Pace delle Nazioni Unite. A noi che ci occupiamo di risata terapeutica piace ricordarlo come colui che ha dato voce al potere di questo approccio integrativo (che lui ha di fatto trattato come elettivo), compiendo di fatto la prima guarigione documentata (1964) da una malattia invalidante e potenzialmente mortale come la spondilite anchilosante (una rara forma di artrite degenerativa). Nel suo famoso e stracitato libro Anatomia di una malattia. O la volontà di vivere (1979), C

Laughter Therapy: cosa dice la scienza?

A TU PER TU CON WILLIAM F. FRY Mi sono imbattuta in questa intervista rilasciata a Joseph R. Dunn, Ph.D da William F. Fry, il padre della Gelotologia. Non sono riuscita a risalire alla data di pubblicazione originale ma deve essere dei primi anni '90, viste le dichiarazioni rilasciate dallo psichiatra in merito allo stato dell'arte della scienza in tema di risata. Il pezzo è una vera pietra miliare e tracima di riferimenti scientifici: sono certa che farà la gioia di molti che si occupano di risata terapeutica. D: Dott. Fry, la sua ricerca mira ad analizzare gli effetti psicologici dell’allegria, dell’umore, e della risata. Vorrebbe condividere con noi alcune delle sue esperienze più signif

Siate gentili, è la settimana giusta!

Oggi inizia la Settimana Mondiale della Gentilezza che culminerà nella Giornata del 13 novembre che noi celebreremo al (garbato) grido di "Siate gentili, è il giorno giusto". Il Manifesto di Gentletude, l'organizzazione italiana che fa capo al Japan Small Kindness Movement (Piccolo Movimento Giapponese per la Gentilezza, suona proprio delizioso), originato nel lontano 1988 a Tokyo e poi evoluto nel World Kindness Movement (Movimento mondiale per la Gentilezza), definisce la gentilezza come ciò che promuove l’attenzione e il rispetto verso il prossimo, la cortesia non affettata ma nei piccoli gesti, la pazienza e la cura. Quello che ci viene suggerito è di non trascurare nessuno, né noi né i

William Fry | Il padre della Gelotologia

Docente di Psicologia alla Stanford University della California, fu il primo a individuare la risata come possibile campo di studio e a rivolgersi alle istituzioni pubbliche per ricevere finanziamenti alla ricerca in tale ambito. Correva l'anno 1964, gli Stati Uniti avevano da fare in Vietnam e lì avevano dirottato tutti i fondi disponibili, tagliando quelle che ritenevano spese meno prioritarie. Ma William era un tipetto deciso e andò avanti con le sue forze, svolgendo e pubblicando una serie di studi fondamentali sulla fisiologia della risata cioè su quei processi che si verificano nel nostro corpo quando facciamo ha ha. Il Dr. Fry è a tutti gli effetti il padre della Gelotologia, nome da

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • YouTube Social  Icon
  • Black Facebook Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now